Come verificare la validità del green pass?

Dal 15 ottobre scatta l’obbligo per tutti coloro che svolgano una attività lavorativa nel settore privato, a prescindere dalla natura subordinata o autonoma del rapporto di lavoro, di possedere ed esibire su richiesta la certificazione verde COVID-19 (c.d. “green pass”), ai fini dell’accesso ai luoghi di lavoro. Vedi “Green pass” obbligatorio anche per tutti i lavoratori del settore privato.

Per la verifica è possibile scaricare l’app ufficiale gratuita del ministero della salute denominata VerificaC19.

Leggi di più

San Marino – Fatturazione elettronica – Novità dall’1.10.2021

Con il DL “crescita” è stato esteso l’obbligo di fatturazione elettronica ai rapporti di scambio con San Marino.

E’ previsto un periodo transitorio dal 1.10.2021 e fino al 30.6.2022 durante il quale le fatture elettroniche potranno essere emesse su base volontaria.

A partire dall’1.7.2022 tutti gli operatori economici saranno invece tenuti ad emettere fatture in formato elettronico, salvo specifiche esclusioni di legge.

Leggi di più

Cinque per mille: nuovo modello di rendiconto dettagliato

Tutti i soggetti  che percepiscono il contributo del 5 per mille devono predisporre entro un anno dalla ricezione delle somme un apposito rendiconto, corredato da una relazione illustrativa. Documento che dovrà essere redatto in forma discorsiva e che dovrà contenere una breve presentazione dell’ente e riportare in maniera chiara, trasparente e dettagliata la destinazione e l’utilizzo delle somme percepite.

Il ministero del Lavoro ha pubblicato le nuove linee guida per la redazione del rendiconto, che dovranno essere utilizzate già con riferimento al contributo relativo all’anno finanziario 2020.

Leggi di più

Esonero contributivo per i professionisti iscritti alle Casse previdenziali private

La legge di bilancio 2021 ha introdotto un esonero contributivo in favore dei lavoratori autonomi e professionisti (sia iscritti all’INPS che alle Casse previdenziali private), nonché dei medici, infermieri e altri professionisti e operatori in quiescenza e assunti per l’emergenza COVID-19.

Di seguito si analizza l’esonero contributivo per i professionisti iscritti alle Casse previdenziali private.

Per l’esonero contributivo per i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti all’INPS si veda Esonero contributivo parziale per i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti all’INPS

Leggi di più

Esonero contributivo parziale per i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti all’INPS e alle Casse Professionali

La legge di bilancio 2021 ha introdotto un esonero contributivo in favore dei lavoratori autonomi e professionisti (sia iscritti all’INPS che alle Casse previdenziali private), nonché dei medici, infermieri e altri professionisti e operatori in quiescenza e assunti per l’emergenza COVID-19.

Di seguito si analizza l’esonero contributivo per i lavoratori autonomi e i professionisti iscritti all’INPS.

In una successiva articolo verrà analizzato l’esonero contributivo a favore del professionisti iscritti alle Casse previdenziali private.

Leggi di più

Ancora sospesa l’attività di riscossione

Il “Decreto Sostegni-bis” (DL n. 73/2021), convertito con modificazioni dalla Legge n. 106/2021, ha fissato al 31 agosto 2021 il termine di sospensione delle attività di riscossione.

Inoltre, pur non modificando le date di scadenza originariamente previste nella Comunicazione delle somme dovute” della Definizione agevolata, ha fissato nuovi termini entro i quali poter effettuare il pagamento delle rate 2020 e 2021.

Ecco le principali misure:

Leggi di più