Emergenza da coronavirus – Decreto rilancio – Principali novità

È stato pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale il DL 19.5.2020 n. 34 (c.d. decreto “Rilancio”), recante misure urgenti per imprese, lavoratori e famiglie a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Il decreto si compone di 266 articoli ed è entrato in vigore il 19.5.2020. Il decreto dovrà essere convertito in legge e le relative disposizioni sono quindi suscettibili di modifiche ed integrazioni.

Si richiamano, di seguito, alcune delle principali novità previste, che verranno approfondite e completate nei prossimi giorni.

Differimento al 16.9.2020 del termine di effettuazione dei versamenti sospesi

Credito d’imposta sui canoni di locazione non abitativi

Credito d’imposta per la sanificazione

Credito d’imposta per i pubblici esercizi

Indennità per autonomi, collaboratori, dipendenti (600,00 euro)

Contributo a fondo perduto

Detrazione del 110% (cd. “Superbonus”)

Esclusione dei versamenti IRAP

Misure in materia di integrazioni salariali e sostegno all’occupazione

Proroghe e rinnovi dei contratti a termine

 

0 Condivisioni